Get Adobe Flash player
Translator
Novità

Dvd

“La Brigata Maiella”

Autori

Fabrizio Franceschelli

Anna Cavasinni

Argomento

Le sconfitte riportate dall’esercito italiano su tutti i fronti, la caduta del fascismo, l’armistizio; l’invasione alleata e l’occupazione nazista; lo sfollamento, la miseria, le distruzioni; la Banda Palombaro, le prime formazioni di patrioti lungo il fiume Aventino e la sconfitta a Capo Le Macchie; la battaglia di Orsogna; gli Inglesi sono arrivati a S. Eusanio del Sangro e alcuni notabili di Casoli partono con un calesse per andare ad avvertirli che i Tedeschi si sono ritirati; lo sfollamento da Torricella Peligna e dagli altri centri della valle del fiume Aventino; l’avv. Ettore Troilo, il magg. Wigram e la Brigata Majella; gli eccidi e le stragi tedesche ai Tre Confini e a S. Agata di Gessopalena; la battaglia di Pizzoferrato; la ritirata tedesca e la liberazione.

 

Foto intervistati

Scheda del Dvd

Titolo: La Guerra in Casa: La Brigata Maiella

Genere: Documentario storico-antropologico

Anno di produzione: 2008-2009

Regia: Anna Cavasinni e Fabrizio Franceschelli

Durata: 75’ (un’ora e 15 minuti)

Supporto: nastro magnetico DVcam e DVD

 

Territori esplorati

 

Area geografica

A sud: Montazzoli, Montelapiano, Pizzoferrato
A ovest: Lama dei Peligni, Palena e il massiccio della Maiella
A nord: Guardiagrele, Lanciano, Orsogna
A est: il fiume Sangro, Atessa, Mozzagrogna, Torino di Sangro