24 ottobre 2018

Su Rai Storia…

Il canale televisivo RAI STORIA (can. 54) in questi giorni sta trasmettendo la replica della serie di documentari sulla Seconda guerra mondiale in Abruzzo, realizzata fra il 2005 e il 2011 dai registi Anna Cavasinni e Fabrizio Franceschelli e già mandata in onda tre mesi or sono.
LA GUERRA IN CASA
Regia di Anna Cavasinni e Fabrizio Franceschelli
La serie in 7 puntate dedicate a episodi della Seconda Guerra Mondiale legati al territorio abruzzese, e realizzata con la collaborazione e l’ospitalità di comuni e abitanti dei luoghi coinvolti, con la raccolta di oltre 400 interviste e testimonianze.
L’Abruzzo, storicamente è stato sempre fuori dai grandi flussi economici e politici, per la sua particolare collocazione geografica, e ci si illudeva per questo che la guerra non sarebbe mai arrivata nel suo territorio. E invece arrivò e distrusse intere famiglie, sconvolse i centri abitati quanto le zone rurali e cambiò totalmente la fisionomia di paesi e città. Ma non solo, dall’Abruzzo partirono giovani ignari del mondo, per andare a difendere la Patria. Ma non tutti fecero ritorno, come gli Alpini del Battaglione L’Aquila, partiti in 1.700 per la Russia e tornati alle loro famiglie in Abruzzo solamente in 170.

I prossimi appuntamenti del palinsesto:

Sabato 18 maggio 2013

Ore 14.00 – La Battaglia del Sangro
Ore 17.00 – La Brigata Maiella

Domenica 19 maggio 2013

Ore 01.00 – La Battaglia del Sangro
Ore 02.00 – La Brigata Maiella

Sabato 25 maggio 2013

Ore 14.00 – Chieti città aperta
Ore 17.00 – …E venne la guerra

Domenica 26 maggio 2013

Ore 01.00 – Chieti città aperta
Ore 02.00 – …E venne la guerra